LO SAI CHE… Le teste fittili di Fontana Regina

  Lo sai che… Nel 1919, nell’ex fondo Vernone in località Fontana Regina, furono ritrovati alcuni ex voto pertinenti ad un santuario rupestre, probabilmente collegato ad un culto delle acque salutifere. Di questi ex voto, datati sommariamente al periodo tardo-arcaico, si conosceva solo una foto in bianco e nero di 4 testine fittili. Oggi, per […]

544058_4679939810691_6259408_n

LO SAI CHE… Pedine e dadi

Lo sai che all’interno del Museo Archeologico di Teano sono esposte alcune pedine e dadi di un gioco da tavola romano? Si, essi furono trovati in una tomba della necropoli di Orto Ceraso, le pedine sono piccole sfere schiacciate mentre i dadi in terracotta. Non è chiaro a quale tra gli antichi giochi da tavola dovevano […]


La Tabula Lusoria

    Lo sai che… Su uno dei blocchi di calcare che compongono il basamento del Campanile dell’Annunziata, blocchi proveniente da un qualche edificio pubblico di epoca romana, è incisa una Tabula Lusoria? Si, un’antica scacchiera utilizzata dai romani per giochi da tavola precursori di alcuni dei principali giochi da tavola moderni. Il gioco da tavola era […]

scacchiera

LO SAI CHE… La Villa di San Giulianeta

Lo sai che in cima alla vecchia cava di S. Giulianeta ci sono i resti di una grande villa di età repubblicana? Si, se ne possono osservare le imponenti sostruzioni, in opera incerta, che comprendono un criptoportico e vasti ambienti ancora conservati, il tutto costruito nei pressi di una necropoli. Essa non è l’unica villa […]


LO SAI CHE… La viabilità di Teanum Sidicinum

Lo sai che la grandezza politico-economica di Teanum Sidicinum derivò dalla sua posizione strategica,lungo la via Latina, e al controllo della via Appia? Si, Teanum Sidicinum ebbe una viabilità che la metteva in collegamento con le più importanti città dell’epoca. Le strade sidicine, di cui si conoscono solo le arterie principali, oggi si presentano conservate […]


IMG_0533

E tu, lo sai che… 1

In questi anni di attività, ci siamo resi conto che la storia della Teano antica non è nota ai più. Il dato più triste arriva dalla provincia, la maggior parte dei visitatori provenienti dalle città limitrofe ignorano l’importanza delle evidenze archeologiche custodite in città. Sulle cause di questo problema abbiamo le idee ben chiare ed […]


Parte il progetto didattico “Il piccolo archeologo”

  Lunedì 22 febbraio parte il progetto didattico “il piccolo archeologo”, che vedrà coinvolte tutte le classi dell’istituto Comprensivo Vincenzo Laurenza di Teano. Le attività si svolgeranno nella sala dell’Annunziata a partire dalle ore 9.00 e saranno svolte in più giorni. Gli alunni delle scuole elementari potranno cimentarsi nello scavo simulato, con i sussidi didattici preparati […]

banner piccolo archeologo22

A scuola di archeologia

Dicembre 2015, concluso il primo corso di archeologia per bambini dell’Associazione “Teano in movimento”

Dicembre è stato un mese denso di impegni per Teano in Movimento. “Sconosciuta Teano” e “A scuola di archeologia” sono stati gli eventi più importanti e significativi. Sconosciuta Teano, mostra fotografica e di reperti archeologici inediti, ha inteso accendere un riflettore sui siti archeologici, meno conosciuti, del territorio sidicino. Le fotografie hanno mostrato tratti di […]


Ultimo appuntamento del 2015 con le visite guidate.

Il 6 dicembre ci sarà l’ultima visita guidata per il 2015. Sono stati mesi impegnativi ma siamo riusciti a raggiungere traguardi che immaginavamo di vedere solo nel 2016. Le visite riprenderanno in primavera secondo il nuovo calendario che pubblicheremo a Gennaio. Le nostre attività non si fermano con le guide infatti, durante le vacanze natalizie, […]


Giornata nazionale delle famiglie al museo, un successo di pubblico e di critica.

Domenica 4 ottobre si è svolta, presso il Museo Archeologico di Teano, la giornata nazionale delle “famiglie al museo“. Le famiglie di Teano e della provincia di Caserta, hanno partecipato ad una visita guidata che ha rotto i classici schemi grazie all’associazione “I liberi“, che ha messo in scena un percorso di visita teatralizzato rendendo […]